Amalia

Amalia era una persona tranquilla che viveva in una cittadina tranquilla. Aveva un gatto, dipingeva, fumava.
Era sola.
In ogni caso, Amalia è morta il 18 novembre 2019.
È stata trovata da una vicina con cui doveva andare dal parrucchiere. La vicina aveva le chiavi per dar da mangiare al gatto e quando Amalia non ha risposto al campanello è entrata e ha trovato il corpo nella sala da pranzo.
Quando è morta nessuno si è interessato a lei.
Ha lasciato tanti accendini, una rubrica telefonica, qualche mazzo di tarocchi, qualche quadro.
Le tracce del passaggio su questa terra se non sono custodite, se non hanno eredi, se non sono di pubblico dominio, a volte si risolvono in pochi oggetti di uso comune che sembrano privi di significato e incapaci di rappresentare un'intera esistenza.

Amalia was a quiet person who lived in a quiet town. She had a cat, she painted, she smoked. When she died no one was interested in her. She left many lighters, an address book, a few packs of Tarot cards, a few paintings.
She was lonely.
In any case, Amalia died on November 18, 2019.
She was found by a neighbor with whom she had to go to the hairdresser. The neighbor had the keys to feed the cat and when Amalia did not answer the doorbell she entered and found the body in the dining room.
The traces of the passage on this earth if they are not guarded, if they have no heirs, if they are not in the public domain, sometimes they resolve into a few objects of common use that seem meaningless and do not represent an entire existence.




[ Lavoro in corso | On going ]